Contatti

Tel: 071202881
E-mail: studio@giorgiorappelli.it

La prima visita

Il primo approccio al paziente odontoiatrico consiste in un esame dettagliato e completo del sistema stomatognatico, includendo la raccolta della storia medica generale, di quella odontoiatrica e l’ esecuzione degli esami strumentali del caso.
Talvolta può risultare necessario eseguire radiografie, sondaggi parodontali, modelli diagnostici da montare in articolatore, analisi fotografica dei denti, del viso e del sorriso.
La finalità di questi esami dettagliati è formulare una diagnosi accurata dei problemi esistenti e quindi sviluppare un piano di trattamento razionale, individualizzato ed eventualmente studiare scelte alternative altrettanto valide, per la situazione specifica.

Il piano di trattamento

Il nostro lavoro si sviluppa poi su quattro livelli di intervento:
la prima è la fase è quella della prevenzione, personalizzata sulla base dei fattori di rischio.
La seconda consiste nella cura delle patologie eventualmente riscontrate.
Nei casi in cui vi sia la necessità di un ripristino della dentatura, nella terza fase si mettono in atto le terapie protesiche e ricostruttive.
Al termine delle terapie per ogni singolo paziente sarà sviluppato un programma individualizzato di igiene orale per il mantenimento a lungo termine dei risultati ottenuti.

Estetica

La grande esperienza maturata nel campo dei trattamenti estetici ci permette di scegliere la tecnica ed i materiali più adatti al caso da trattare.
Faccette estetiche, corone in ceramica integrale, sbiancamenti, nuovi polimeri estetici sono solo alcuni esempi delle tante soluzioni che potremo impiegare.

Implantologia

La perdita dei denti può essere risolta ricorrendo a restauri ancorati all’osso tramite una vite in titanio (impianti).
Con questa tecnica possiamo evitare le poco confortevoli protesi mobili ed offrire ai nostri pazienti protesi del tutto simili ai denti naturali.

Odontoiatria pediatrica

Accompagniamo i bambini durante la crescita assicurando una prevenzione personalizzata.
Facciamo in modo che si instauri un rapporto di fiducia tra il piccolo paziente e lo studio odontoiatrico.
I trattamenti consistono in sigillature dei solchi e/o applicazioni topiche di fluoro, la cura delle carie eventualmente riscontrate o dei traumi dentali.

Restaurativa

La ricostruzione conservativa dei denti cariati o fratturati, così come la sostituzione di vecchi restauri, avviene oggi con metodiche mini-invasive ed estetiche.

Urgenze

Per urgenze fuori dall’ orario di normale attività il numero di telefono 071 202881 è sempre a disposizione dei nostri pazienti, compreso nei fine settimana, nei periodi festivi e giorni in cui lo studio non esercita normale attività

Trattamenti

  • La prima visita
  • Il piano di trattamento
  • Estetica
  • Implantologia
  • Odontoiatria pediatrica
  • Restaurativa
  • Urgenze

Dal dentista in gravidanza,

ci sono controindicazioni?

Sottoporsi all’anestesia dal dentista in gravidanza è pericoloso? Questa è senza dubbio una delle domande che spesso si pongono le future mamme, specialmente dal momento che proprio durante il periodo della gravidanza possono presentarsi non pochi problemi ai denti, problemi che possono comportare una buona dose di dolore e fastidi. Tutte le future mamme lo sanno benissimo: in gravidanza, specialmente nel corso del primo trimestre, non è possibile assumere dei farmaci (o perlomeno, bisogna farlo solo quando strettamente necessario e solo dopo aver chiesto il parere del medico). Lo stesso vale per l’anestesia dal dentista?

In realtà, sebbene valga la regola di non sottoporsi a trattamenti medici particolari durante il primo trimestre, bisogna sottolineare che l’anestesia del dentista in gravidanza non comporta particolari rischi per il feto.

Detto ciò, sarà comunque fondamentale informare il medico dentista in merito al fatto che aspettate un bambino. Se possibile, sarebbe meglio attendere di essere entrate nel secondo trimestre di gestazione prima di sottoporvi a operazioni particolari; durante questa fase infatti, sarà tranquillamente possibile eseguire estrazioni, cura delle carie, endodonzia, e così via. In linea generale possiamo comunque affermare che il tipo di anestesia locale utilizzata non comporta alcun problema, dal momento che il principio attivo non arriva al bambino.

E’ inoltre fondamentale per la futura mamma farsi assistere dal punto di vista dell’ igiene orale dall’ odontoiatra durante la gravidanza. In questo periodo infatti le gengive della donna sono più esposte al rischi d’ infiammazione a causa degli squilibri ormonali presenti, ed è perciò necessaria un’ azione di igiene orale professionale particolarmente attenta e mirata. 

Urgenze

Per urgenze fuori dall'orario di normale attività chiamare il seguente numero di telefono

• 071 202881

Lo staff sarà sempre a disposizione dei nostri pazienti, compreso nei fine settimana, nei periodi festivi e giorni in cui lo studio non esercita normale attività.

I denti e la loro funzione:

qual la differenza tra incisivi, canini, premolari e molari?

Entra

Corrette abitudini alimentari in età pediatrica:

quali sono i cibi che prevengono la carie.

Entra

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e potrai ricevere notizie riguardanti le nostre ultime attività